Il Maestro artigiano corso 2021
Falegname Mobiliere WE Smart 21

Concluso il Corso a Qualifica per Falegname Mobiliere a Este (PD)

Il corso è durato 460 ore ed ha permesso ai partecipanti di ottenere la Qualifica Ufficiale di Falegname Mobiliere a 10 persone disoccupate residenti nella Regione Veneto.
L’iniziativa fa parte delle Politiche attive della Regione Veneto, nello specifico nei Percorsi di riqualificazione professionale.

La professione di Falegname Mobiliere

Il falegname è la figura professionale che si occupa di lavorare sapientemente il legno per fabbricare, riparare e restaurare mobili, infissi e complementi d’arredo, utilizzando macchinari e strumenti di vario tipo e tecniche specifiche (taglio, levigazione, verniciatura, intaglio, doratura, laccatura, piallatura, ecc.).

Il falegname non è solo questo: è un Artista che lavora con le mani e con il cuore. Prima di creare con il legno,crea con la mente,studia insieme al cliente il progetto da realizzare,percepisce con l’intuito i gusti,e li scolpisce sul legno con l’esperienza che solo anni e anni di prove.

Il Laboratorio di Falegnameria

Il Corso a qualifica per falegname mobiliere si è tenuto quasi interamente presso il Laboratorio di Falegnameria di Coop.Services in Via Rovigo a Este (PD)
Una parte delle ore di lezione sono state invece svolte presso l’azienda Merlino Srl – officina creativa del mobile italiano; partner di EUTEKNOS, la Rete Innovativa regionale della manifattura artistica.

Gli allievi hanno avuto quindi modo in un primo momento di prendere dimestichezza con gli strumenti tradizionali del Falegname Mobiliere per poi toccare con mano il lavoro che si svolge giornalmente all’interno di una azienda del settore del legno arredo.

Gli strumenti utilizzati durante il Corso

Sono stati utilizzati differenti supporti didattici in base alla tipologia di intervento formativo:
LEZIONI FRONTALI: Aula attrezzata provvista di lavagna a fogli mobili, sistema di video proiezione, pc, tavoli e sedie

LABORATORIO D’INFORMATICA: 1 PC per ogni allievo, con programmi di scrittura e calcolo

LABORATORIO DI FALEGNAMERIA
n. 1 sega a nastro
n. 1 pialla a filo,
n. 1 pialla a spessore
n. 1 troncatrice radiale
n. 1 squadratrice
n. 1 tornio per legno
n. 1 levigatrice a nastro con basamento
n. 1 basamento trapano a colonna
n. 1 pressa a freddo per legno
n. 4 trafori meccanici per legno
n. 1 complesso attrezzatura varia da ebanista: scalpelli, sgorbie, morsetti, morse, sgorbie e scalpelli da legno, mazzuoli,
– Brunitoi in Pietra d’agata per ciascun allievo
– Libretti di Oro zecchino, oro imitazione e Argento
– Coltelli per doratura e taglio
– Cuscini per doratori
– Pennelli di varie tipologie
– Materiale vario per assemblaggio e finitura: Gesso di Bologna, Colla di coniglio
Essenza di trementina, Nitro, Gomma lacca, Pagliette finissime, Scaglie, Colla di pesce, Retino in ottone, Cementite, Bitume liquido

Il programma del Corso per Falegname Mobiliere

Il Corso di formazione è stato suddiviso nei seguenti moduli formativi:
ANALISI E SELEZIONE DEI MATERIALI LIGNEI
Principali norme del disegno tecnico ed ornato di manufatti in legno
• Materiali lignei: tipi di essenze e loro caratteristiche, derivati lignei
• Nozioni base di resa dei diversi materiali lignei
• Tipologie di prodotti lignei d’arredo, destinazione d’uso e valori ergonometrici
• Principali strumenti di misura

MACCHINARI, STRUMENTI ED UTENSILI
Tipologie e caratteristiche tecniche e funzionali dei principali
macchinari a controllo manuale e a controllo numerico per la realizzazione delle
diverse lavorazioni del legno
• Tipologie e caratteristiche tecniche e funzionali dei principali utensili e
delle attrezzature per la realizzazione delle diverse lavorazioni del legno
• Principali riferimenti legislativi e normativi per la lavorazione del legno
(impatto ambientale, …)
• Procedure di manutenzione ordinaria di utensili e macchine per la
lavorazione del legno
• Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in
materia di sicurezza in relazione all’utilizzo dei macchinari

LA LAVORAZIONE
• Principali strumenti e utensili per la lavorazione manuale del legno
• Principali anomalie nella lavorazione e principi di intervento
• Principali metodi di lavorazione dei materiali lignei (es. Taglio, piallatura, squadratura, lavorazione di incastri, foratura, levigatura, fresatura, tornitura, …)
• Tecniche e prodotti per la realizzazione dei trattamenti speciali (es. idrorepellente, ignifugazione, impregnazione, …)
• Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza in relazione all’esecuzione delle diverse lavorazioni e trattamenti dei materiali lignei

L’ASSEMBLAGGIO E LA FINITURA
• Principali tecniche di incastro, assemblaggio e montaggio di prodotti lignei
• Tipologie e caratteristiche tecniche e funzionali di macchinari per l’ assemblaggio e la realizzazione degli incastri
• Tipologie di colle e tecniche di incollaggio del legno
• Principali tecniche e prodotti per il trattamento e la rifinitura dei manufatti lignei (es. lucidatura, laccatura, verniciatura, smaltatura, doratura, …)
• Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza in relazione all’esecuzione di assemblaggi e finiture

I tirocini professionalizzanti

Dopo la parte formativa, ogni allievo è stato assegnato ad una azienda del settore del legno arredo, tramite tirocinio retribuito a scopo assunzione.

Di seguito gli Storytelling dei tirocini (in aggiornamento) – Clicca qui per vedere le altre foto del Corso a Qualifica per Falegname Mobiliere 

Il Tirocinio presso Barocco & Co.

Diventare Falegname Mobiliere

Il legno di appassiona? Scopri i nostri Corsi di Formazione tenuti dai migliori Maestri artigiani, oppure se hai già esperienza consulta le nostre Offerte di Lavoro attive in questo momento

CONTATTI

1 + 3 =