COOPSERVICES

START-UP
START-UP INNOVATIVE

AL SERVIZIO DELLE AZIENDE DEL TERRITORIO DAL 1990

aprire una start up in veneto

Come realizzare la tua Start-up in Veneto

La tua volontà è quella di aprire una Start-up in Veneto e hai già pronta l’idea del prodotto o del servizio da lanciare sul mercato.
Bene, le vie che puoi intraprendere sono tante e non proprio semplici da percorrere.

C’è chi, come te, nasce con l’imprenditorialità nel sangue, ma pur avendo un’ottima idea potresti non conoscere alcuni passaggi chiave per progettare, in modo efficiente, ogni step che ti condurrà al successo.

Conosci tutte le opportunità di finanziamento d’impresa? Sai come affrontare l’iter burocratico? Hai già in mente i mercati a cui rivolgerti?

Con i nostri servizi vogliamo rispondere a questi e altri dubbi per far nascere insieme a te la tua start-up.

Selezione dell’idea imprenditoriale

“Dietro ogni impresa di successo c’è qualcuno che ha preso una decisione coraggiosa.” F. Drucker

Il processo di nascita della Start-up deve essere composto necessariamente da step ben distinti l’uno dall’altro; che segnano la programmazione, la formazione e la crescita dell’azienda.

Il tasso più elevato di mortalità per una Start-up si riscontra nei primi 3 anni dalla sua fondazione. Questo avviene molto spesso perchè agli imprenditori manca il tempo per poter pianificare in modo dettagliato l’iter progettuale.

Da noi, la fase progettuale della tua idea è seguita da un team di esperti formato da Startupper e consulenti in diversi settori industriali, capaci di selezionare e di valutare le idee di business da un punto di vista dell’innovazione e dell’attuazione operativa.

I criteri con i quali vengono valutate le proposte sono:

  • Il grado di innovazione della start-up;
  • La coerenza e connessione con il tessuto imprenditoriale veneto;
  • La sostenibilità economica;

Procediamo in 3 fasi:

1) Analisi di mercato

Per capire se la tua start-up può avere successo è necessario conoscere il mercato in cui la tua impresa dovrà operare. Questo è un passaggio fondamentale per individuare il tuo posizionamento competitivo.
Alcuni degli strumenti di analisi che utilizziamo sono: Analisi PESTEL, Analisi SWOT, Business model CANVAS, etc.

Le nostre Analisi hanno l’obiettivo di:

  • Fornire dati e analytics dettagliati sulle dinamiche di mercato;
  • Analizzare e comprendere il comportamento dei tuoi target-obiettivo;
  • Capire quale segmento di mercato è più vantaggioso per la tua impresa;

2) Piano di impresa e Business Plan

Questo è il passaggio più importante: la stesura del Business Plan.

Solo grazie al business plan è possibile definire correttamente la struttura organizzativa e il piano d’azione.

A cosa serve nel concreto il Business Plan?

  • Il piano illustra gli obiettivi e come raggiungerli operativamente;
  • Ti permette di avere sempre sott’occhio il contesto in cui opera la tua impresa ovvero il mercato obiettivo, i fornitori e la concorrenza;
  • Avere ben chiaro quali saranno le tue fonti di finanziamento;
  • Definire l’assetto organizzativo aziendale e la divisione dei compiti del personale coinvolto.

3) Sviluppo

Una volta avviata la tua impresa saremo al tuo fianco nelle attività di:

  • Sviluppo commerciale nel territorio; anche grazie al nostro network di aziende partner;
  • Differenziazione di prodotti e servizi ed inserimento in nuovi mercati;
  • Assistenza sulle possibilità di finanziamento della Regione Veneto e Unione Europea dedicati alle Start-up e Start-up innovative;
  • Aggiornamento costante del personale d’Impresa.
idee per una start up innovativa

START-UP INNOVATIVE REGIONALI

Le Start-up innovative sono società che hanno come oggetto sociale prevalente o esclusivo “lo sviluppo, la produzione o la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico”.

Come creare una Start-Up innovativa?

Dal 2012 esistono numerose agevolazioni fiscali, per promuovere la crescita e lo sviluppo di questa tipologia di società.
Il contenuto innovativo dell’impresa viene identificato con il possesso di uno o più di questi requisiti: Ricerca e sviluppo, Laureati magistrali, Brevetti.

Ricerca e sviluppo

Per rispettare questo parametro la start-up deve stanziare ogni anno una quota (pari al 15% del maggiore valore tra il costo e il valore totale della produzione) in attività di ricerca e sviluppo.

Laureati magistrali

Un terzo della forza lavoro impiegata deve essere in possesso di un titolo di dottorando di ricerca o svolgere attività di ricerca in Università.
Oppure due terzi della forza lavoro deve avere una Laurea magistrale.

Brevetti

La società deve essere depositaria di almeno 1 brevetto relativo ad una invenzione.

“Fare le cose vecchie in modo nuovo – questa è innovazione.”

 

Chi ha idee di faccia avanti! Contatta uno dei nostri esperti compilando il form presente qui sotto

Contattaci - Informazioni

Autorizzazione al Trattamento dei Dati Personali* - Vedi Privacy Policy

9 + 14 =

Coop Services è un ente accreditato ai servizi al lavoro (codice n. L111, Decreto Dirigenziale della Direzione Regionale Lavoro n. 884 del 25/07/2012), iscritto all’elenco regionale degli Organismi di Formazione Superiore e Continua (cod. A0112, Decreto Dirigenziale della Direzione Regionale Formazione n. 180 del 24/02/2003) con certificazione di qualità ISO 9001:2015 Certiquality n. 5953/2012.

Coop Services è capofila della RIR Euteknos - Nuova Manifattura Artistica e Mestieri Veneta (RIS3-Creative Industries FESR 2014-2020), coordinando più di 50 imprese, Centri di Ricerca, Università e Hub Tecnologici per innovare i modelli culturali, estetici e produttivi di riferimento della manifattura artistica.

barra-piede-loghi-1 (1)